Cannabis legale in vendita da Lidl: la marijuana light arriva nei supermercati

Da Lidl arriva la marijuana light, che potrà essere acquistata nella grande catena di supermercati in sacchetti da 3 grammi l'uno

Marijuana legale Lidl

La Svizzera è sempre un passo avanti per quanto riguarda le droghe leggere, tanto che già da tempo la cannabis può essere venduta tranquillamente, con limite di legge del principio attivo all'1%. Limite che in Italia scende allo 0,6 per essere considerata marijuana light legale.

Sempre dalla Svizzera arriva la notizia che il colosso tedesco Lidl commercerà la cannabis sativa legale nei suoi supermercati in confezioni da 3 grammi l'una. Il prodotto finito, come specifica una nota nel comunicato stampa, deriva da piante coltivate "in serre semi-automatizzate e strutture interne appositamente progettate". Perché diciamo la verità, in questo caso la provenienza conta.

Ma facciamo un po' di chiarezza sul termine marijuana light sativa, in modo da capire cosa effettivamente abbia di diverso rispetto alla canapa non legale. La discriminante è la presenza più o meno massiccia di THC all'interno del prodotto, la sostanza psicoattiva che provoca euforia, sonnolenza, torpore, agendo come una sorta si sedativo naturale sul sistema nervoso.

La cannabis legale è prodotta selezionando le infiorescenze femminili di Canapa Ligh Sativa, che hanno un tenore di THC sotto i limiti di guardia e sono invece ricche di cannabidiolo o CBD, composto che non ha effetti psicotropi.

Gli effetti del THC, come detto, sono principalmente sedativi. La persona che assume cannabis normale può sperimentare rilassamento, torpore, vedere ridotto il senso del dolore (motivo per cui la marijuana è usata anche per scopo medico terapeutico), senso di euforia, appetito.

Ci sono anche soggetti che invece reagiscono al THC in modo differente, provando senso di ansia, paranoia, tachicardia, perdita di memoria.

Il cannabidiolo agisce invece in modo diverso. Oltre a non provocare effetti psicotropi, funge da leggero tranquillante ed antiemetico, senza dare effetti collaterali, quali battito accelerato, fame chimica e psicosi, sintomo raro ma comunque presente nei consumatori di cannabinoidi tradizionali.

La marijuana legale per il momento sarà venduta solo nei supermercati Lidl svizzeri, ad un costo che oscilla fra i 15 e i 17 euro. Ma visto che da pochi mesi anche in Italia le tabaccherie possono vendere cannabis a norma di legge, non ci stupirebbe se le confezioni di canapa light arrivassero anche negli scaffali Lidl del Belpaese. Già le vediamo, ben sistemate fra le tisane e il miele millefiori.

Foto | iStock

  • shares
  • Mail