Scrivere i propri errori migliora la vita

Scrivere gli eventi negativi e i fallimenti passati può aiutare a ridurre lo stress e a dare una nuova prospettiva di vita. Ecco cosa rivela un nuovo studio.

Scrivere

Scrivere riguardo eventi negativi e i propri fallimenti passati potrebbe aiutare a guardare la vita da una nuova prospettiva, e potrebbe anche ridurre i livelli di stress. A suggerirlo è un nuovo studio della Rutgers University di Newark secondo cui riconoscere e analizzare in modo critico ciò che è andato storto durante i periodi negativi della propria vita potrebbe aiutare a fronteggiare meglio eventuali situazioni stressanti future.

Lo stress acuto può danneggiare le prestazioni.

spiegano gli esperti, che aggiungono però che

paradossalmente scrivere gli eventi stressanti, come i fallimenti del passato, può migliorare il funzionamento e le prestazioni cognitive, specialmente in attività che richiedono un'attenzione costante.

Per giungere a questa conclusione gli esperti hanno esaminato l'effetto che la scrittura dei fallimenti del passato ha avuto sulle prestazioni future in un campione di 86 persone. I ricercatori hanno diviso i volontari in due gruppi: il gruppo di studio e quello di controllo.

Le persone del gruppo di studio hanno ricevuto il compito di scrivere dei loro fallimenti passati, mentre quelli del gruppo di controllo hanno scritto in merito a un argomento non correlato alle loro esperienze. All'inizio dello studio gli esperti hanno misurato i livelli di cortisolo attraverso la saliva dei partecipanti. Quindi ai volontari è stato chiesto di svolgere un nuovo compito stressante, durante il quale i loro livelli di cortisolo venivano monitorati continuamente.

I ricercatori hanno scoperto che coloro che hanno scritto dei loro fallimenti passati avevano livelli di cortisolo più bassi rispetto al gruppo di controllo quando eseguivano il nuovo test, per cui sarebbero stati meno stressati. Lo studio ha anche rivelato che coloro che hanno scritto di un loro fallimento passato hanno fatto scelte più accurate durante l'esecuzione del nuovo compito stressante, e nel complesso hanno ottenuto risultati migliori rispetto al gruppo di controllo.

Via | DailyMail

Foto da iStock

  • shares
  • +1
  • Mail