5 regole per imparare a coltivare la propria felicità

Miolì Chiung, psicoterapeuta, dispensa i suoi consigli per cominciare fin da subito a cercare la nostra personale felicità

felicità

Si fa presto a dire felicità. Ma non per tutti è uguale. Oggi, nella Giornata Mondiale della Felicità, è bene comprendere che quello che rende felice una persona, potrebbe non avere lo stesso effetto su di noi. Recenti studi hanno addirittura svelato che la ricerca della felicità stessa potrebbe renderci infelici. E allora cosa fare per ritrovare la serenità nelle nostre vite?

Miolì Chiung, psicoterapeuta e fondatrice dello Studio Salem di Milano, ci svela 5 semplici regole da seguire per imparare a coltivare la propria felicità.


Sempre più spesso viviamo in una società che ci porta a vivere una vita frenetica dove i momenti di felicità sembrano scomparsi o forse, solamente, facciamo fatica a trovarli. Partendo da una iniziale considerazione, dobbiamo comprendere che la felicità non ci busserà alla porta, ma che dobbiamo iniziare a coltivarla come una piantina sul balcone.

E allora iniziamo!

Regole per essere felici



  1. Evita di fare paragoni. Esistono tre tipologie: quando fai paragoni con persone che hanno qualcosa più di te, quando fai paragoni con le esperienze positive del passato, quando fai paragoni tra i sogni che avevi e la realtà. Certo che alla fine ti senti inadeguata: impara a valorizzare quello che c'è di bello, vivendo tranquillamente quello che la vita ti presenta.

  2. Vivi in questo momento. Non vivere nella malinconia e nella nostalgia del passato o proiettata al futuro con tutta l'ansia che questo comporta. Vivi il qui e ora, per provare emozioni vere concentrandoci sul momento. Così potrai affrontare le cose negative e prolungare la sensazione di benessere di quelle positive.

  3. Allontana le persone tossiche. Sono le persone negative, che condividono i loro problemi, non ti ascoltano, invadono i tuoi spazi. E' difficili allontanarle per paura di ferirle, ma la negatività a lungo andare può far male.

  4. Prova a essere altruista. Far felici gli altri e fare del bene al prossimo rende felici anche noi.

  5. Concediti del tempo per te stesso, per fare qualcosa che ti piace e ti rilassi.


Foto iStock
  • shares
  • +1
  • Mail