Contraccettivi: arriva il pillolo, la pillola per l'uomo

Il pillolo è sempre più vicino: stiamo parlando della pillola per l'uomo da usare come contraccettivo.

pillola uomo

La pillola per uomo è arrivata. O quasi. Il pillolo, come viene comunemente chiamato, è la versione maschile della pillola anticoncezionale. Il farmaco sperimentale creato sembra funzionare, come emerso da uno studio condotto negli USA su 83 uomini e presentato a Endo 2018, il 100esimo meeting annuale dell'Endocrine Society che è in corso di svolgimento a Chicago.

Stephanie Page, docente di medicina all'università di Washington a Seattle, autrice senior dello studio, spiega che sono stati raggiunti dei risultati promettenti, che non hanno precedenti nello sviluppo di una pillola anticoncezionale maschile.


Come funziona il pillolo


Come la pillola anticoncezionale, si prende una volta al giorno, ma insieme a uno dei pasti della giornata. Il suo nome è Dmau, che altro non è che il diminutivo di dimetandrolone undecanoato. Il contraccettivo maschile si assume per bocca e gli esperti garantiscono sia sicuro ed efficace per prevenire gravidanze indesiderate.

Il farmaco è stato ideato dai National Institutes of Health statunitensi, in particolare dall'Eunice Kennedy Shriver National Institute of Child Health and Human Development.

I partecipanti allo studio hanno assunto una dose massima testata di 400 milligrammi al giorno per 28 giorni. Il Dmau agisce sulla soppressione dei livelli di testosterone e di due ormoni che sono necessari alla produzione dello sperma. Dati che si riflettono in una contraccezione sicura, anche se sono ancora in corso studi a lungo termine per verificarne l'effettiva sicurezza.

Pochissimi pazienti trattati hanno riportato i sintomi clinici associati a una carenza o un eccesso di ormone.

Superati in tutti i pazienti i test di sicurezza, inclusi quelli della valutazione epatica e renale. Inoltre sono stati registrati aumenti di peso e riduzione di livelli di colesterolo buono, ma in valori davvero lievi. Quindi il pillolo potrebbe essere più vicino!

Via | Adnkronos

Foto iStock

  • shares
  • +1
  • Mail