Feste di Natale in forma: le regole per smaltire i cenoni facilmente

Natale significa grandi abbuffate? Scopriamo insieme come smaltire i cenoni, migliorare la digestione e far sparire i chili di troppo.

Natale: come smaltire cenoni

Davanti a una tavola imbandita di pietanze deliziose, è difficile resistere. Il nostro cervello si attiva particolarmente davanti a piatti ipercalorici: è dimostrato scientificamente. Resistere alle tentazioni a Natale è davvero difficile. Ma come possiamo smaltire i cenoni della Vigilia, di Natale e di Capodanno?

La prima cosa da fare è assolutamente la prevenzione: possiamo cercare di trascorrere il Natale senza ingrassare, cercando di non esagerare con i dolci, con l'alcol e limitando le porzioni. Ma potremmo comunque sentirci appesantiti e in colpa per le esagerazioni tipiche delle feste natalizie. Ecco come fare per smaltire i cenoni:



  • Dopo i cenoni consuma frutta e verdura fresche, limitando zucchero e carboidrati. Sostituisci la pasta e il pane con legumi e patate.

  • Limitare le porzioni: non digiunare, per non rallentare il metabolismo, ma non esagerare con le porzioni.

  • Evita gli spuntini, le merende e gli snack!

  • Detox: preferisci le verdure verdi e soprattutto quelle amare, ottime per disintossicare l'organismo.

  • Tisane e acqua: idrata a dovere l'organismo, soprattutto con tisane depurative e digestive. Bevi acqua ed evita alcol e bibite gassate.

  • Movimento: non rinunciare alle passeggiate e all'attività fisica. Essere attivi aiuta a smaltire i cenoni velocemente!

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail