Come si usano i fanghi detox per combattere la cellulite

I fanghi sono dei composti che si mettono in posa sulla pelle

Fanghi detox cellulite

I fanghi sono dei composti che si mettono in posa sulla pelle per combattere la cellulite e drenare liquidi e tossine.

I fanghi detox hanno una specifica azione detossinante e sono composti di solito da oli essenziali, piante, erbe, sali drenanti.

Alcuni fanghi in commercio hanno effetto drenante, altri azione lipolitica oppure contengono estratti che riattivano la circolazione. L'applicazione più o meno è sempre uguale.

I fanghi si spalmano sulle zone critiche che poi si avvolgono con del cellophane. La posa è di circa 20/30 minuti, ma alcuni fanghi richiedono tempi di posa minori.

Dopo la posa si passa al risciacquo sotto la doccia e all'applicazione di una buona crema anticellulite.

Ma quante volte a settimana applicare i fanghi?

Dipende dal tipo di cellulite. Per la cellulite in stadio avanzato 2 volte a settimana per 3 settimane e poi 1 volta a settimana.  Dopo 10 applicazioni è meglio sospendere per 1 mese il trattamento che, in caso contrario non avrebbe più effetto.

 

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail