Dolori mestruali: meglio l’ibuprofene o il paracetamolo?

Per alleviare i dolori mestruali, è meglio l’ibuprofene o il paracetamolo? Ecco i consigli dell’esperto.

Dolori mestruali

Per alleviare i dolori mestruali, meglio l’ibuprofene o il paracetabolo? A rispondere a questa domanda è l’esperto Colin Dougall, della LloydsPharmacy a Glasgow, che attraverso le pagine del DailyMail spiega che entrambi i tipi di antidolorifico possono aiutare a ridurre il dolore causato dalle mestruazioni, ma sottolinea che l'ibuprofene è probabilmente più indicato per via del suo meccanismo di azione. L’ibuprofene è infatti un farmaco antinfiammatorio non steroideo (FANS) che inibisce il dolore riducendo la produzione di sostanze chiamate prostaglandine, attenuando così infiammazione e dolore.

Alcuni studi dimostrano infatti che le donne con livelli più alti di prostaglandine avvertono peggiori dolori mestruali, quindi l’ibuprofene potrebbe rappresentare un alleato efficace per alleviare questo fastidioso disturbo.

Tuttavia, bisogna ricordare che questo farmaco deve essere assunto a stomaco pieno e deve essere usato con cautela dalle persone che soffrono di asma, in quanto potrebbe occasionalmente causare una crisi asmatica. In tal caso, il paracetamolo potrebbe rappresentare un'opzione più adatta.

via | DailyMail

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail