Benefici della meditazione: utile anche per i maniaci del lavoro

La meditazione mindfulness può aiutare a ridurre i sintomi della dipendenza da lavoro. Ecco cosa rivela un nuovo studio.

Lavoro meditazione

La meditazione mindfulness può aiutare a curare le persone dipendenti dal lavoro. Questo è quanto emerge da un nuovo studio condotto dai membri dell'Università di Derby. La dipendenza da lavoro – nota anche con il nome di workaholism - è una forma di dipendenza comportamentale che può portare a una riduzione della qualità della vita, ansia, depressione, burnout, conflitti e problemi in famiglia e persino bassi livelli di produttività a lavoro. Per esaminare meglio la questione, gli esperti hanno arruolato un campione di 73 maniaci del lavoro, i quali sono stati sottoposti a un programma di gruppo di otto settimane, dove hanno seguito delle lezioni di meditazione mindfulness guidata, mindfulness durante la camminata e meditazione mindfulness a lavoro.

Dopo un periodo 8 otto settimane di meditazione, gli esperti hanno scoperto che alla fine dell'intervento i sintomi del “workaholism” si sarebbero ridotti del 26% per i partecipanti.

Gli stili di lavoro moderni che spesso implicano un maggiore uso della tecnologia possono rendere difficile per le persone riuscire a staccare dal lavoro, tanto da diventare così ossessionati dal lavoro da iniziare a trascurare il loro benessere e altre aree importanti della loro vita.

spiegano gli autori dello studio, dal quale appare ancor più chiaro quanto sia importante la meditazione per aiutare le persone a ridurre la propria dipendenza dal lavoro, dando loro più tempo per fare ciò che più amano fare.

A distanza di tre mesi dalla fine dello studio, sembra inoltre che gli effetti della meditazione mindfulness siano rimasti immutati.

Alcune persone non sono consapevoli di essere dipendenti dal lavoro o non sanno a chi rivolgersi. Dato il numero di persone colpite, c'è bisogno di una maggiore consapevolezza sul workaholism, associata a delle strategie preventive.

via | MedicalXpress

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail