L’obesità infantile si combatte anche bevendo acqua a pranzo

Incoraggiare i bambini a bere acqua durante il pranzo può aiutare a combattere il problema dell’obesità infantile. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Bambino sovrappeso

Obesità infantile - Incoraggiare i bambini a bere acqua durante il pranzo può aiutare a combattere il problema dell’obesità infantile. A suggerirlo è uno studio condotto su un campione di 1.200 scuole elementari e scuole medie di New York tra il 2009 e il 2013 dai membri della University of Illinois. Dopo aver posizionato dei distributori d'acqua nelle mense scolastiche, il consumo di acqua naturale da parte degli studenti sarebbe triplicato durante la pausa pranzo, e ciò sarebbe stato associato a una piccola ma significativa riduzione del rischio di essere in sovrappeso o obesi, a distanza di un anno dall'inizio dello studio.

Detto ciò, gli esperti hanno anche notato che i bambini che bevevano più acqua avrebbero assunto minori quantità di latte intero durante l’ora del pranzo, ma ciò non sembrerebbe provocare alcun reale pericolo a livello nutrizionale.

Il profilo nutrizionale non cambia molto quando le persone aumentano l'assunzione di acqua

spiegano gli autori dello studio, pubblicato sulla rivista Pediatric Obesity

ma si registra una diminuzione significativa della quantità di grassi saturi e di zuccheri assunti.

via | ScienceDaily

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO