Ittero dei bambini: un pigiama luminoso e le braccia della mamma al posto dell'incubatrice

Basta incubatrici per i bambini con l'ittero: arriva il pigiama luminoso.

Ittero nei bambini

I bambini nati con ittero vengono sottoposti solitamente a fototerapia, in grandi incubatrici che li aiutano a guarire in fretta. Ma così il piccolo non riceve le coccole della sua mamma, per questo i ricercatori del Laboratorio federale di prova dei materiali e di ricerca (Empa), in Svizzera, hanno inventato un pigiamino luminoso per trattare la patologia: così i neonati stanno al caldo e tra le braccia della mamma.

Gli studiosi, su Biomedical Optics Express, hanno spiegato il loro progetto: il prototipo è tollerato dalla pelle, è lavabile ed è creato con un materiale in cui vengono inserite delle fibre ottiche. Dei Led sono usati come sorgente di luce e le fibre aiutano a distribuire in modo uniforme la luce blu, non arrivando agli occhi del piccolino, cosa che invece avviene nell'incubatrice.

La luce emessa, però, è inferiore a 30 microwatt per centimetro quadrato, quella indispensabile per permettere al bambino di espellere la bilirubina tossica: gli studiosi ora cercano un modo per ottenere una luce più forte!

Via | Ansa

  • shares
  • +1
  • Mail