Idrolato di achillea: tutti i benefici per la pelle

L'acqua profumata di achillea è un'ottima alleata della pelle arrossata, acneica e irritata.

Idrolato di achillea

L’achillea, o Achillea millefolium, è una pianta erbacea perenne della famiglia delle Asteraceae. Le foglie dalle quali si ricava l'olio essenziale sono pelose e hanno un lieve profumo di canfora. L'idrolato di achillea si ricava dagli "scarti" della distillazione dell'olio essenziale e conserva molte delle proprietà di quest'ultimo, risultando tuttavia di più facile utilizzo.

Il nome dell'achillea deriva dalla leggenda secondo cui lo stesso Achille si sarebbe curato le ferite durante l'assedio di Troia con gli estratti della pianta dalle proprietà cicatrizzanti. Le foglie e i fiori sono infatti ricchi di flavonoidi, polifenoli, acido caffeico e salicilico, tannini idrolizzabili, steroli, lattoni e cumarine.

Grazie a queste proprietà l'idrolato di achillea può recare notevoli benefici per la pelle:


  • Antinfiammatorio, contro arrossamenti e irritazioni

  • Cicatrizzante e riparatorio, per riparare i danni dell'acne

  • Astringente, ottimo per chiudere i pori

  • Tonico, si usa anche contro emorroidi, varici e flebiti

  • Rassodante

  • Disarossante e lenitivo

  • Antiseborroico, elimina il grasso della pelle


 

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail