Alimentazione biotech: benefici e possibili rischi dell'hamburger sintetico

Il futuro alimentare pare sarà biotech

Il futuro alimentare pare sarà biotech. Il primo hamburger sintetico è stato fatto assaggiare ad alcuni gastronomi e pur essendo molto costoso in futuro probabilmente sostituirà quasi del tutto la carne di manzo.

L'hamburger sintetico  è stato prodotto in laboratorio dalle cellule staminali della mucca con lo scopo di ridurre l'inquinamento ambientale e soprattutto ridurre le sofferenze degli animali. Il sapore pare piuttosto insipido in quanto non ha ne grasso ne sangue come il classico hamburger di manzo.

I benefici quindi sono per lo più legati alla riduzione dell'inquinamento, tuttavia i rischi possono essere legati ai nutrienti utilizzati per trasformare le cellule staminali in tessuti. Difatti il glucosio utilizzato potrebbe produrre più gas serra rispetto agli allevamenti tradizionali.

Comunque è tutto da vedere, ma voi mangereste un hamburger completamente artificiale?

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail