Fibromialgia, malattia sempre più diffusa tra le donne

Fibromialgia è una malattia molto diffusa tra le donne: sono colpiti circa 2 milioni di Italia, il 90% è donna.

Fibromialgia

La fibromialgia è una condizione cronica di dolore muscoloscheletrico diffuso e di affaticamento (astenia) che colpisce soprattutto le donne. Questo disturbo causa anche problemi del sonno, di memoria e in alcuni casi anche depressione. Molti esperti ritengono che la fibromialgia sia provocata da un trauma fisico o emotivo, come un incidente stradale, un divorzio, una violenza sessuale.

La malattia colpisce nel 90% dei casi le donne e i sintomi compaiono tra i 30 e i 50 anni. La diagnosi è puramente clinica, perché non esistono dei test diagnostici. Solo in Italia ci sono circa 2 milioni di malati, ma solo il 20% riceve una diagnosi di fibromialgia.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail