Una crema solare al DNA, il futuro per la cura della pelle

Il futuro della protezione solare passa per la ricerca scientifica: sta per essere sviluppata una crema solare al DNA.

crema solare al dna

Un team di ricercatori della Binghamton University di New York ha messo a punto una crema solare a base di DNA. Gli scienziati hanno scoperto che un sottile strato di DNA derivato dalla pelle del salmone è in grado di proteggere la pelle dal Sole e dai danni provocati dall'esposizione ai raggi UV.

In futuro potremo spalmarci una crema solare al DNA: un sottile strato di materiale genetico è infatti in grado di proteggere la pelle meglio delle creme tradizionali. La crema solare al DNA scherma il 90% dei raggi UVB e il 20% dei raggi UVA. Un risultato che fa ben sperare, visti i danni che il Sole può provocare alla nostra pelle.

La particolarità di questa crema solare al DNA consiste nel fatto che il filtro migliora la sua capacità all'aumentare dell'esposizione e non il contrario, come accade con le protezioni attuali. Dovremo tuttavia aspettare a lungo prima di trovarla sugli scaffali dei negozi.

 

Via | Ansa.it

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO