Infezioni da piscina, i rimedi naturali salva-vacanza

Vi piace andare in piscina? Ecco come fare ad evitare le infezioni e alcuni rimedi naturali per combatterle.

Piscina infezioni

Le infezioni da piscina rappresentano dei nemici che minacciano di rovinare le nostre vacanze. La causa di questo problema è generalmente la presenza di acqua sporca all’interno della piscina. I germi, le sostanze chimiche presenti nell’acqua, i filtri della piscina non perfettamente funzionanti, potrebbero sporcare l’acqua, e mettere a rischio la salute della pelle di adulti e bambini. Ma come fare ad evitare le infezioni da piscina?

In primo luogo, sarà importante non fare il bagno in piscina se soffrite di alcune condizioni della pelle o se avete delle ferite aperte o soffrite di diarrea. Sarà inoltre importante evitare di deglutire l’acqua, e fare una doccia dopo aver nuotato in piscina, in modo da pulire la pelle da tutte le sostanze nocive.

Assicuratevi che la piscina da voi frequentata sia visibilmente ben mantenuta e pulita, ed utilizzate una cuffia per i vostri capelli. Chi ha dei bambini piccoli, dovrebbe cambiare il loro pannolino con frequenza, e lavarli prima di farli entrare in acqua. Portate con voi ciabattine e asciugamani, ed evitate di prestarli ad altre persone.

Se nonostante le vostre attenzioni, vi siete ugualmente beccati un’infezione in piscina, sarà importante curare il problema in maniera efficace. Fra i rimedi naturali più indicati per il trattamento di questo tipo di problemi troviamo ad esempio l’aglio, il tea tree oil, l'aloe vera, l’echinacea, il timo, lo zenzero, il tiglio e la salvia.

Prima di optare per i rimedi naturali, ricordiamo però che è fondamentale portare il problema all’attenzione del medico, che potrà consigliarvi le cure più adatte al vostro problema, e con il quale potreste anche stabilire il rimedio naturale più adatto.

via | WebMd, Viverepiùsani,

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail