La dieta 16:8 per dimagrire senza stress

Che cosa è la dieta del digiuno a intermittenza o 16:8? Ecco il nuovo regime dimagrante per perdere peso facilmente.

Alphabet lettering for the word Diet on wooden blocks alongside a colorful yellow tape measure in a diet

La dieta 16:8 o digiuno a intermittenza o anche sistema delle 8 ore è un regime dimagrante che dovrebbe garantire un dimagrimento rapido privo di stress. In che cosa consiste? All’interno della giornata c’è una finestra di 8 ore entro cui bisognerebbe mangiare, le altre 16 ore invece sono divise così: 8 in cui si dorme e 8 in cui si digiuna.

Non è la prima volta che si consiglia il digiuno terapeutico: serve a purificare il corpo e a eliminare le tossine, anche perché in questo periodo in cui non si tocca cibo bisogna comunque bere. Secondo gli esperti non mangiare dovrebbe ridurre le infiammazioni in atto, potenzia il sistema immunitario e la capacità delle cellule di rigenerarsi.

Certo restare a digiuno è fatico. La 16:8 potrebbe essere il giusto compromesso. Qual è lo schema da seguire?


  • Mattina: tazza di tè verde, una tazza con latte scremato, corn flakes e banana.
  • Merenda: frutta con tanta acqua (come anguria)
  • Pranzo: panino con tonno o pesce al forno o piadina con verdura e yogurt magro.


  • Merenda: pezzetto di cioccolato fondente

  • Cena: zuppa di lenticchie e verdure grigliate o petto di pollo grigliato e pane integrale

L’ultimo pasto deve avvenire entro le 18. Non dimenticate di praticare un po’ di sana attività fisica.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail