Combattere la depressione è possibile grazie all’arrampicata?

L’arrampicata può aiutare a combattere la depressione? Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Arrampicata

Combattere la depressione - L’arrampicata può aiutare a combattere la depressione? A suggerirlo è un nuovo studio condotto dai membri della University of Arizona. Nello specifico, gli esperti hanno preso in esame un tipo di arrampicata su massi chiamata Bouldering, che oltre a contribuire a migliorare la forma fisica e muscolare, può aiutare anche a ridurre lo stress e trattare i sintomi della depressione. Per giungere a tale conclusione, gli esperti hanno preso in esame un campione di 100 individui, che per 3 ore alla settimana e per un periodo di 8 settimane hanno praticato questo tipo di arrampicata.

Gli autori della ricerca hanno misurato i livelli di depressione dei membri del gruppo in diversi momenti, ed hanno constatato che questo tipo di attività può davvero ridurre i livelli di depressione dei partecipanti, ma non solo. L’arrampicata rappresenta infatti un’attività positiva per persone di tutte le età e con diverse condizioni fisiche.

Ci sono percorsi diversi in base al livello di attività fisica, e c'è un aspetto sociale insieme alla sensazione di realizzazione immediata.

L’arrampicata costringe infatti le persone a rimanere concentrate sul momento presente, consapevoli dei movimenti da eseguire, e questo non lascia molto spazio alla mente per pensare a cosa non va nella propria vita. Bisogna semplicemente concentrarsi sul non cadere. Inoltre, questa attività permette di interagire con le altre persone, fattore molto importante visto che la depressione porta le persone a isolarsi dalla società.

via | MedicalXpress

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail