Una bevanda alcolica al giorno aumenta il rischio di cancro al seno

Bere un bicchiere di vino o un’altra bevanda alcolica ogni giorno aumenta il rischio di cancro al seno. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Cancro al seno

Bere una bevanda alcolica ogni giorno aumenta il rischio di cancro al seno, ma la buona notizia è che fare sport (ad esempio correre o andare in bicicletta) riduce il rischio di questo tipo di tumore in pre e post-menopausa. A suggerirlo è un nuovo studio dell’American Institute for Cancer Research (AICR) e del World Cancer Research Fund (WCRF), secondo cui condurre uno stile di vita sano e attivo e limitare l’assunzione di alcol rappresentano dunque delle misure efficaci per ridurre il rischio di cancro. Per giungere a tale conclusione, gli esperti hanno esaminato 119 studi che includevano i dati di 12 milioni di donne e 260.000 casi di cancro al seno.

Il rapporto ha fatto emergere che bere l'equivalente di un bicchiere di vino o birra al giorno (circa 10 grammi di alcol) aumenta il rischio di cancro al seno in pre-menopausa del 5%, e il rischio di cancro al seno in post-menopausa del 9%. Una bevanda standard contiene 14 grammi di alcool.

Inoltre, dallo studio sarebbe emerso che fare esercizio fisico vigoroso riduce il rischio di cancro al seno in pre-menopausa del 17%, e in post-menopausa del 10%. Un’attività fisica moderata, come la camminata e il giardinaggio, è collegata invece a un rischio inferiore del 13% di sviluppare il cancro al seno.

Alla luce di quanto emerso, gli esperti spiegano che qualunque sia il nostro livello di attività fisica, per riuscire a ridurre il rischio di cancro al seno sarà utile dare sempre un po’ di più, mangiare in modo più sano e limitare il consumo di alcol.

via | ScienceDaily

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 38 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO