Gli esercizi per rilassarsi prima di andare a letto

Dopo la lunga giornata di studio o lavoro sentite tutti i muscoli ancora contratti e non riuscite a prendere sonno con facilità o, peggio, cadete addormentati come sassi ma riposate male? Alcuni semplici esercizi da fare prima di andare a letto possono aiutare a migliorare la qualità del riposo e il benessere generale, specialmente il mattino dopo.

Si tratta solo di stretching, che aiuta a stirare i muscoli contratti, sciogliere le articolazioni, favorire il rilassamento. In posizione eretta, stirate le braccia verso l’alto tirando leggermente. Poi ruotate la testa a destra e sinistra tirando bene, ma lentamente, i muscoli cervicali. Infine, simulate uno sbadiglio per stirare i muscoli del viso. E ricordatevi di respirare sempre a fondo, sia durante gli esercizi che quando vi rilassate in posizione stesa sotto le lenzuola.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail