5 modi alternativi per usare i fiocchi e la farina d'avena

Ecco come usare l’avena per rendere più nutrienti i vostri piatti, e non solo!

Avena

Avete acquistato dei fiocchi o della farina d’avena, ma non avete ancora ben capito come fare ad utilizzarli? Come vi abbiamo raccontato qui, l’avena vanta moltissime proprietà benefiche per la nostra salute, e proprio per questa ragione è senza dubbio utile aggiungerla alla nostra alimentazione. Ma come usare l’avena per migliorare la nostra salute e la nostra vita? Ecco alcuni impieghi utili da conoscere:

  • Nella preparazione del pane, per un risultato più sfizioso e nutriente
  • Nella preparazione di muffin e biscotti (qui potete trovare delle ricette buonissime per utilizzare i vostri fiocchi di avena)
  • Come ingrediente per la preparazione di una maschera facciale fai da te: grazie alle sue proprietà, la farina d’avena è ottima per la cura della pelle secca e screpolata, ed è utilissima per il trattamento della pelle tendente all’acne
  • Curare la pelle dopo l’esposizione al sole: per curare la vostra pelle da una brutta scottatura solare, prendete due tazze di farina d'avena cruda e versatele in una vasca da bagno piena di acqua tiepida, quindi aggiungete un cucchiaio di miele, immergetevi e lasciate che le proprietà curative, esfolianti e idratanti di questo straordinario alleato per la salute facciano il loro effetto per una decina di minuti. A questo punto risciacquatevi ed asciugatevi delicatamente.
  • Assorbire i cattivi odori dal frigorifero: infine, potrete usare l'avena anche per eliminare i cattivi odori. Non dovrete far altro che riempire una ciotola con dell’avena cruda e metterla nel frigorifero. In breve tempo i cattivi odori saranno spariti!

via | SpoonUniversity

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail