Alimentazione sana nei bambini: un aiuto grazie ai videogame?

Un semplice gioco potrebbe aiutare i bambini a fare delle scelte alimentari più sane. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Alimentazione sana nei bambini

Alimentazione sana nei bambini - Un semplice gioco potrebbe aiutare i bambini a fare delle scelte alimentari più sane. A suggerirlo è uno studio secondo cui i bambini che giocano per 7 minuti con un videogame elaborato dagli psicologi dell'Università di Exeter sarebbero i grado di fare delle scelte alimentari più sane quando si chiede loro di scegliere quali cibi mangiare.

Per giungere a tale conclusione, gli esperti hanno arruolato un campione di 200 bambini di età compresa fra 4 e 11 anni, ed hanno chiesto loro di giocare con un videogame che prevedeva di premere la barra spaziatrice del computer quando vedevano comparire sullo schermo una faccina felice (associata ad immagini di alimenti sani), e di non premere alcun pulsante quando vedevano una faccina triste (associata ad alimenti poco sani).

La vista di alimenti come il cioccolato può attivare i centri di ricompensa nel cervello, e allo stesso tempo può ridurre l'attività nelle aree di autocontrollo. Il nostro lavoro

spiegano gli esperti

incoraggia le persone a creare una nuova associazione, quando vedono cibo non sano, si fermano. La ricerca è in una fase precoce e dobbiamo ancora scoprire se questo gioco può cambiare le abitudini alimentari a lungo termine, ma pensiamo che possa contribuire in maniera utile.

Il gioco, come sottolineano gli autori dello studio, non richiede di imparare coscientemente qualcosa, ma vuole favorire l’elaborazione di risposte automatiche.

via | ScienceDaily

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO