Ecco come risollevare l’umore grazie alla scienza

Uno studio ci rivela come fare a migliorare il proprio umore.

Umore sport

E’ possibile risollevare il proprio umore facendo sport? A cercare di rispondere a questa domanda è uno studio condotto dai membri della University of Connecticut e pubblicato sul Journal of Health Psychology, secondo cui chi conduce uno stile di vita sedentario e trascorre gran parte della giornata seduto a casa o al lavoro può migliorare il proprio umore semplicemente alzandosi dalla sedia e facendo un po’ di movimento.

La buona notizia per i sedentari è che non è necessario fare dell’attività fisica intensa per vedere dei miglioramenti, ma basterà svolgere anche solo della leggera o moderata attività sportiva, equivalente a percorrere un chilometro e mezzo in 15-20 minuti con un aumento della respirazione, della frequenza cardiaca e della sudorazione che consentano ugualmente di intrattenere una conversazione.

Per giungere a questa conclusione, gli esperti hanno esaminato 419 adulti di mezza età sani, i quali hanno utilizzato degli accelerometri per tenere traccia dell'attività fisica svolta in 4 giorni, ed hanno completato dei questionari per descrivere le loro abitudini quotidiane di esercizio, il benessere psicologico, il livello di depressione, la gravità del dolore e la misura in cui il dolore avrebbe interferito con lo svolgimento delle loro attività quotidiane.

Esaminando i dati, gli esperti avrebbero constatato che le persone più sedentarie avrebbero riportato livelli più bassi di benessere soggettivo, e che per queste persone svolgere della leggera attività fisica avrebbe effettivamente migliorato l’umore.

Stabilire il legame tra diversi tipi, dosi e intensità di attività fisica sul livello di benessere

spiegano giustamente gli autori dello studio

è un passo molto importante per incoraggiare più persone a fare sport.

via | ScienceDaily

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO