Dieta giapponese del digiuno: 9 regole per mantenersi in forma

Se volete seguire la dieta giapponese del digiuno provate a mettere in pratica queste 9 regole.

Woman using a smartphone

I giapponesi sono famosi per essere un popolo estremamente longevo, grazie a un’alimentazione ricca di pesce e verdure e soprattutto povera di grassi. La dieta del digiuno, raccontata in un libro dal dottore Yoshinori Nagumo, specializzato in terapie anticancro, fondatore delle cliniche oncologiche a Tokyo, Nagoya, Osaka e Fukuoka, è il segreto della longevità. Ecco 9 regole per seguirla.


  • Mangiare di meno usando piatti più piccoli del 20 per cento rispetto a quelli normali.
  • Saltare la colazione: non mangiare ma bere, evitando alimenti ricchi di zuccheri perché stimolano l'ormone dell'insulina e fanno aumentare i depositi di grasso viscerale.
  • Mangiare poco a pranzo per evitare la sonnolenza o favorire alimenti a basso indice glicemico per evitare il picco insulinico
  • Consumare un unico pasto (preferibilmente la cena)
  • No al caffè a stomaco vuoto. Come alternativa bevete l'infuso di radice di bardana tutte le volte che avete sete.


  • Per evitare la sindrome metabolica ci sono quattro regole da seguire: non mangiare troppo, non abusare di grassi, non abusare di zuccheri, non abusare del sale.
  • Attenzione allo zucchero
  • Per rafforzare le ossadovete camminare il doppio di quanto camminate in media. Inoltre, la robustezza delle ossa è determinata dall'attività fisica compiuta durante l'infanzia e l'adolescenza.
  • Andare a dormire presto, subito dopo cena.
Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 6 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO