Dieta per la maturità, cosa mangiare per affrontare gli esami

Quali sono i cibi che devono trionfare nella dieta per la maturità per affrontare l’ultima prova con la giusta energia.

dieta-metabolismo.jpeg

La dieta per la maturità è particolarmente. Mangiare bene e in modo sano è fondamentale per migliorare la concentrazione, eliminare lo stress e di conseguenza superare gli esami con qualche difficoltà in meno. Che cosa mangiare? Ci sono alcuni sostanze considerate rilassanti, come pane, pasta o riso, lattuga, radicchio, cipolla, formaggi freschi, yogurt, uova bollite, latte caldo, frutta dolce e infusi al miele che favoriscono il sonno, inoltre sempre questi alimenti danno energia.

Bisogna invece evitare le sostanze che tolgono il sonno, ovvero il caffè, ma anche le patatine in sacchetto, i salatini o la cioccolata. Vanno anche banditi curry, pepe, paprika e sale in abbondanza. Sono poco consigliati pure gli alimenti in scatola con troppo sodio. Si devono preferire i cibi che contengono serotonina e quindi dovete aumentare il consumo di alimenti con zuccheri semplici come la frutta dolce di stagione (ottima anche a merenda) ma effetti positivi nella dieta serale si hanno con legumi, uova bollite, carne, pesce, formaggi freschi.

Se proprio volete coccolarvi, bevete un bicchiere di latte prima di andare a nanna. E poi una fetta di torta, come una ciambella semplice, e un tazza di tisana, potrebbe darvi la giusta sferzata di energia a metà pomeriggio per studiare. Ovviamente, non fatevi mancare mai del buon pesce in tavola (3 volte a settimana).

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 6 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO