Vertigini: i rimedi migliori per combattere il problema

Ecco quali sono le possibili cause delle vertigini e come affrontare il problema.

Soffrire di vertigini non è affatto una cosa piacevole. Ci si sente come se la stanza stesse girando intorno a noi, si sente la testa leggera, debole o ci si sente instabili sui propri piedi. Spesso questo problema è causato da condizioni che interessano l'orecchio interno, ed è accompagnato da sensazione di nausea e vomito. In presenza di questi sintomi, la prima cosa da fare è senza dubbio quella di parlare di questo problema con il proprio medico, il quale vorrà conoscere la vostra storia sanitaria e i sintomi sperimentati dal paziente, vorrà sapere quali farmaci state assumendo (compresi quelli da banco), le malattie recenti e gli eventuali problemi medici precedenti. Anche problemi apparentemente non correlati possono infatti fornire un indizio in merito alla possibile causa della sensazione di vertigine.

Per formulare una corretta diagnosi, verrà inoltre eseguito un esame fisico accurato, che spesso comporta un esame neurologico completo per valutare le funzioni del cervello, e per determinare se la vertigine è dovuta a una causa centrale o periferica. Qualunque nuovo sintomo avvertito dal paziente dovrebbe essere riportato all’attenzione del medico, che in base a questi segnali potrà eseguire gli esami più indicati e arrivare a una corretta diagnosi.

In base alla causa scatenante, il medico potrà quindi consigliare i trattamenti specifici più adeguati. I farmaci possono fornire un sollievo, ma spesso non sono raccomandati per un uso a lungo termine. Esistono molti rimedi casalinghi per il trattamento delle vertigini, ma spesso questi sono piuttosto inefficaci. Buona efficacia avrebbero invece esercizi e manovre specifiche, che dovranno essere eseguite regolarmente dal paziente, e che possono portare a notevoli miglioramenti.

Fra i possibili rimedi per le vertigini si segnalano anche gli oli essenziali, che potrebbero contribuire ad alleviare i sintomi. Alcuni oli essenziali utili includono quello alla menta piperita, allo zenzero, alla lavanda, al basilico, al rosmarino, al mandarino e l’olio essenziale di incenso. Detto ciò, bisogna sottolineare che gli oli essenziali dovranno essere usati con molta cautela, soprattutto quelli con profumi particolarmente forti, e non prima di aver chiesto un parere al vostro medico.

Vertigini

via | Medicinet, NewHealrthAdvisor,

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail