Gonfiore durante l’allenamento: le cause e i rimedi più efficaci

Ecco quali sono le possibili cause del gonfiore durante l’allenamento e come affrontare il problema.

Gonfiore mani

Gonfiore durante l’allenamento - A molte persone succede di notare un forte gonfiore a mani e piedi durante l’allenamento, specialmente durante la camminata veloce o la corsa. Il gonfiore indotto dall'esercizio è una condizione che può essere provocata da molte cause, e che può essere lieve oppure più evidente. Nel caso di un gonfiore grave, che non passa in breve tempo, alla base del problema potrebbero esservi condizioni mediche come ipertensione o malattie cardiache, e il paziente dovrebbe parlarne al più presto con il proprio medico. In caso di lieve gonfiore passeggero, vi sono invece svariate possibili cause da conoscere.

L'esercizio fisico aumenta ad esempio il flusso di sangue al cuore e ai polmoni, oltre che ai muscoli che state allenando. Ciò può ridurre il flusso di sangue alle mani, rendendole più fredde. A sua volta, i vasi sanguigni nelle mani possono reagire allargandosi, e ciò può causare gonfiore delle mani.

Fra le altre possibili cause del gonfiore alle mani durante l’allenamento vi sono:

  • Il tempo: molte persone avvertono gonfiore alle mani e ai piedi durante le lunghe passeggiate quando fa molto caldo o quando fa molto freddo. Alcuni avvertono invece il problema quando si allenano ad alta quota.
  • Sbilanciamento elettrolitico: gli elettroliti devono essere tenuti in equilibrio per prevenire il gonfiore dei tessuti (edema).
  • Movimenti del braccio (o mancanza di movimento): alcuni ritengono che certi movimenti del braccio (o la mancanza di movimento) possa causare gonfiore alle mani durante l’allenamento.

Ma come fare quindi a prevenire il problema? Ecco alcuni consigli utili per voi:


  • Togliete gli anelli prima di fare attività fisica, ed allentate orologio o fitbit in modo che non stringano i polsi.
  • Portate un bastone da walking con voi
  • Portate un piccolo oggetto (una torcia, una pallina di gomma) da tenere in mano e stringere leggermente di tano in tanto mentre camminate
  • Fate dei cerchi con le braccia durante il vostro allenamento
  • Non tenere le mani strette, ma tenetele rilassate e leggermente aperte. Ogni tanto, stendete tutte le dita per alcuni secondi e poi stringetele a formare un pugno. Ripetete questo movimento più volte durante il vostro allenamento

via | VeryWell

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail