7 consigli utili per sostituire i latticini nella dieta

Ecco come sostituire i latticini nella vostra dieta.

Latticini

I latticini rivestono un ruolo chiave nella dieta di molte persone. Sono infatti davvero molti gli alimenti di uso comune che vengono preparati utilizzando il latte, compresi formaggio, yogurt, latte, burro e gelato. Ma per chi non volesse o non potesse mangiare prodotti lattiero-caseari (a causa di un’intolleranza alimentare oppure per scelta, nel caso di una dieta vegana o ovo-vegetariana) è possibile trovare delle alternative a questi tipi di alimenti? Certo che si.

Ecco quali sono le alternative per i latticini più comuni per preparare i vostri piatti:

  • Latte: le bevande utilizzate per sostituire il latte sono preparate con ingredienti vegetali, partendo da legumi (soia), cereali (avena, riso), frutta secca (mandorla, noce di cocco), semi (canapa) o altri cereali (quinoa, teff). Alcuni di questi prodotti sono anche arricchiti con calcio e vitamina D.
  • Yogurt: i sostituti dello yogurt sono fatti con riso, semi, latte di cocco e soia
  • Formaggio cremoso: anche in questo caso, le sostituzioni sono realizzate con soia, o anche con una miscela di oli vegetali, amido di tapioca e altri ingredienti vegetali. Potrete anche realizzare il formaggio vegano con le vostre mani, seguendo questa semplice ricetta
  • Formaggio duro: in questo caso, è più difficile imitare la consistenza del formaggio duro, ma molte aziende cercano di realizzare delle versioni del parmigiano o del formaggio a fette davvero gustose. La maggior parte delle marche usano proteine ​​della soia, ma è possibile trovare anche delle versioni prive di soia
  • Burro: le alternative al burro attualmente esistenti sono costituite da oli vegetali o di cocco, da scegliere in base al piatto che volete preparare
  • Panna: anche in questo caso, esistono molte alternative vegetali, tutte versatili e ottime da usare in cucina
  • Gelati: esistono diversi tipi di gelato che non contengono latte, come quelli realizzati con latte di cocco o di soia, o anche i sorbetti a base di frutta.

via | Authoritynutrition.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail