Piede d'atleta: i rimedi naturali più efficaci

Quali sono i rimedi naturali utili per chi soffre del piede d'atleta?

Piede d'atleta

Il piede d'atleta è un'infezione fungina molto frequente che colpisce tra le dita dei piedi, ma anche delle mani, oltre che sulle punte dei piedi e sulle unghie. Di solito l'infezione si manifesta con prurito, bruciore, lieve pizzicorio. E' molto contagioso e per prevenirlo dobbiamo fare attenzione ai luoghi caldi e umidi come le docce pubbliche, gli spogliatoi di palestre e piscine, le piscine stesse, i centri benessere.

La malattia si può contagiare con il contatto di scarpe e calzini infetti, ma anche con il contatto di pavimenti bagnati e attrezzi per lo sport. Il fungo, il tinea pedis, si contagia velocemente e facilmente. Per questo nei luoghi pubblici è sempre bene indossare delle ciabattine e non indossare mai accessori indossati da altre persone.

Quali sono i rimedi naturali per il piede d'atleta? Possiamo fare dei pediluvi in tinozze di acqua tiepida dove avremo fatto sciogliere un paio di cucchiai di sale dell'Himalaya e mezza tazza di aceto di mele. Dopo aver fatto il trattamento, asciugate con cura i piedi: non devono rimanere bagnati, aiutatevi anche con un phon nel caso non riusciste con un asciugamano.

Il bicarbonato di sodio può essere un ottimo rimedio per evitare umidità nei piedi, soprattutto se sudate molto: mettetelo nei calzini prima di indossarli e usatelo anche per le scarpe. Se l'infezione è in corso, potete provare a usare anche l'argento colloidale, che si compra facilmente in farmacia.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail