Sessualità ed erotismo femminile, le differenze regionali

Sarà che ormai il federalismo è di moda, nonchè al governo ma anche un campo, come quello del sesso e dell'affettività in generale, viene invaso dalle ricerche metodologiche per scoprire chi lo fa meglio, chi lo fa più strano, chi lo fa di più.

Si parla di sessualità femminile, di modi di vivere l'erotismo, il desiderio, la coppia, il tutto sempre declinato al femminile. La novità, che arriva dalla ricerca organizzata dal club per single Eliana Monti, realizzata su un campione di 2000 persone di età compresa tra i 18 e i 34 anni, è che ci sono differenze e anche molto marcate tra le diverse realtà regionali.

Dunque donne meridionali più focose ma più canoniche nelle fantasie erotiche e donne settentrionali più disinibite. Le napoletane in particolare sarebbe però quelle che prendono più facilmente l'iniziativa. Dalla ricerca emerge una novità: all'uomo glabro e depilato le donne tornano a preferire l'uomo con la barba. Ne parla Quotidiano Net Salute.

Via | Quotidiano Net Salute

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: