Miele di Manuka: le proprietà benefiche

Il miele di Manuka è forse il miele più famoso del momento: è davvero così ricco di proprietà? Scopriamolo insieme!

Il miele di Manuka è un tipo di miele che proviene dalla Nuova Zelanda, dove cresce una pianta che porta lo stesso nome: Manuka. Si tratta di un miele che viene prodotto dalle api a partire dal polline dei fiori del Manuka, una pianta che raggiunge anche i 5 metri di altezza. Il miele di Manuka è particolarmente famoso perché le sue proprietà sono state convalidate da svariati studi scientifici.

Il miele di Manuka infatti contiene una sostanza antibatterica conosciuta con il nome di methylglyoxal. Questa sostanza è contenuta anche in altri tipi di miele, ma le concentrazioni nel miele di Manuka sono talmente alte da conferire una particolare efficacia contro i disturbi respiratori e secondo alcune ricerche anche contro la proliferazione delle cellule tumorali.

Il miele di Manuka aumenta l'effetto degli antibiotici e può anche essere applicato sulla pelle come disinfettante grazie al suo contenuto di perossido di idrogeno, la comune acqua ossigenata. Il miele di Manuka si usa anche per curare i problemi del tratto gastrointestinale, la candida, l'ulcera, acne, psoriasi, eczemi e per ridurre il colesterolo.

 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO