I suffumigi migliori contro il raffreddore

I suffumigi o fumenti sono un classico rimedio della nonna contro il raffreddore? Ma funzionano davvero? Scopriamo quali sono i migliori.

I suffumigi o fumenti liberano il naso e donano sollievo alle mucose

I suffumigi sono delle inalazioni calde di vapore acqueo e oli essenziali o erbe in infusione che permettono di liberare il naso e offrire un ottimo sollievo alle mucose irritate. I suffumigi funzionano? Alcuni più di altri: in particolare se ben eseguiti i suffumigi possono non solo alleviare i sintomi del raffreddore, ma anche curarli.

Ecco i migliori suffumigi da fare contro il raffreddore:



  1. Tee tree oil: si tratta di un olio essenziale famoso per le sue proprietà antibatteriche e antimicotiche. Lo si trova anche con il nome di Melaleuca ed è davvero utile in caso di raffreddore. Basta aggiungere un paio di gocce all'acqua bollente e fare delle inalazioni complete per una decina di minuti.

  2. Bicarbonato: tra gli usi alternativi del bicarbonato c'è anche quello dei fumenti, basta aggiungere un cucchiaio all'acqua bollente.

  3. Eucalipto: bastano poche gocce nell'acqua bollente per sfruttare le proprietà balsamiche e respirare meglio.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail