Silicio organico: 5 benefici per la salute

Il silicio è uno degli elementi chimici più presenti in natura, ma non riusciamo ad assorbirlo con l'alimentazione.

Il silicio non solo è il secondo elemento più disponibile in natura dopo l'ossigeno, ma è anche un mattone indispensabile della salute del nostro organismo. Il silicio infatti è presente nel nostro corpo in grandi quantità e si trova principalmente nei tessuti connettivi. Con l'età la quantità di silicio diminuisce e i tessuti cominciano a invecchiare.

Per contrastare una carenza di silicio potremmo fare affidamento all'alimentazione, ma esistono poche fonti naturali di silicio disponibile per il nostro organismo. Tra queste ci sono erbe come l'equiseto, l'avena, il bambù, la cipolla, il tarassaco, i germogli di alfa alfa, il fieno greco, i piselli e il cavolo.

Il silicio organico mantiene l'efficenza dei tessuti e in tal senso è un tuttofare contro l'invecchiamento. I principali benefici del silicio organico per la salute sono:


  1. Stimola il metabolismo del calcio, quindi fa bene a ossa e articolazioni.

  2. Favorisce la salute della pelle, dei capelli e delle unghie

  3. Stimola il corretto funzionamento del sistema immunitario

  4. Migliora l'elasticità dei vasi sanguigni

  5. Favorisce l'attività dei linfonodi

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 7 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO