Tisana contro la stanchezza da caldo e afa

Una tisana calda contro il caldo? Può sembrare bizzarro e controproducente ma in realtà, se consumata tiepida o anche fredda, la tisana che vi propongo è un rimedio naturale contro stanchezza, insonnia, disturbi neurovegetativi a carico dello stomaco e dell’intestino, causati da intolleranza al caldo, consumo eccessivo di alcolici e caffè, agitazione dovuta alle ondate di calore.

E' conosciuta nella tradizione erboristica italiana come tisana dei cinque fiori. Fatevi preparare in erboristeria o farmacia questa miscela: 50 grammi di fiori d’arancio amaro, 10 grammi di fiori di biancospino, 10 grammi di fiori di camomilla romana, 10 grammi di fiori di calendula, 10 grammi di fiori di achillea.

Dopo ogni pasto o quando ne sentite il bisogno, preparatevi una tisana mettendo un cucchiaio di questa miscela in 250 ml d’acqua bollente, spegnete e lasciate in infusione per 10 minuti. Filtrate ed eventualmente dolcificare con miele, meglio se di fiori d'arancio. Potete anche preparane un litro e metterla in frigo da consumare per spegnere l'ansia da caldo.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail