Dieta Mima-digiuno: il kit, lo schema e un esempio di menu

Come funziona la dieta mima-digiuno? Ecco il kit, lo schema e un esempio di menù

.

Dieta

Che cos'è la dieta mima-digiuno? E' un regime alimentare ideato da esperti dell'University of Southern California, guidati dal Dottore Valter Longo, professore di biogerontologia e direttore dell’Istituto sulla longevità presso la stessa università. La dieta mima digiuno, ideata in collaborazione con l'Istituto Firc di Oncologia Molecolare di Milano, è un tipo di alimentazione che aiuta a perdere peso e a prevenire l'insorgenza di alcune malattie, come i tumori.

Il menu della dieta mima digiuno non di dice a priori cosa mangiare: la dieta va seguita solo sotto controllo medico, il quale ci dirà quali alimenti inserire nei pasti di ogni giorno, in base alla condizione di salute del paziente stesso. La dieta non consiste in un digiuno, ma nella riduzione dei pasti per 5 giorni: questa fase va ripetuta per ogni 3 o 6 mesi e deve durare solo 5 giorni (è sconsigliata a chi ha più di 65 anni). Ma vediamo nel dettaglio come funziona la dieta del dottor Valter Longo (che ha ideato anche il kit per seguirla agevolmente) e anche un menù della dieta mima digiuno che possiamo prendere ad esempio dal libro della dieta mima digiuno.

Dieta mima-digiuno: il kit

Il dottor Valter Longo non ha solo ideato la dieta, ma anche un kit per poterla seguire con facilità. E' stato pensato per i 5 giorni del regime alimentari: ogni parte di pasto è incartata singolarmente, in una confezione con sopra scritto il numero della dieta. Così sarà più semplice seguirla. Ogni giorno le calorie da introdurre in quei 5 giorni sono 1050, abbassandosi poi a 750 calorie.

Il kit contiene alimenti liofilizzati, ad esempio zuppe e minestroni, cracker, chips di cavolo nero, olive, barrette di cereali, integratori di alghe e tè. I prodotti sono già pronti da consumare. Il kit è prodotto da L-Nutra, società che lavora con il dottore per la realizzazione della linea di prodotti Prolon adatti alla dieta mima-digiuno.

Il prezzo del kit con i prodotti L-Nutra è di circa 150 euro (qui il sito per avere maggiori informazioni). Su Amazon, invece, potete acquistare il libro della dieta mima-digiuno del dottor Valter Longo.

Dieta mima-digiuno: un esempio di menù

Un esempio di dieta mima digiuno? Ecco un esempio di menù che possiamo seguire: ricordiamo che il menù va concertato con il medico, no al fai da te.

A colazione: 1 tazza di tè (verde o nero) e 50 grammi di cereali anche sotto forma di barretta.

A metà mattina: una barretta, ad esempio di sesamo e miele.

A pranzo: 100 grammi di pesce, insalata verde condita con olio e limone, ma anche verdure cotte di stagione.

A cena: minestrone di verdure, olive e un pacchetto di cracker o chips di cavolo nero.

Dieta mima-digiuno: lo schema

Lo schema della dieta mima digiuno prevede la suddivisione dei pasti nei nutrienti principali, con percentuali che vanno seguite. In particolare, possiamo notare che il regime alimentare prevede una riduzione dell'apporto calorico dal 34 al 54%, con un consumo del 14% di proteine, del 43% di carboidrati e del 46% di grassi.

Dieta mima-digiuno secondo Le Iene (VIDEO)

La dieta mima-digiuno del professor Valter Longo è stata anche descritta in un servizio video de Le Iene, preparato dall'inviata Nadia Toffa, che ne descrive i benefici per la nostra salute: non solo per perdere peso e rimanere in forma, ma anche per "allungare la vita" prevenendo malattie e mantenendo le nostre cellule in buona salute.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail