Glutine e patologie autoimmuni, come regolarsi a tavola

Chi soffre di patologie autoimmuni, probabilmente non sa che anche l'alimentazione gioca il suo ruolo fondamentale nel decorso della malattia.

Closeup on wooden spoon picking up a bunch of millet from open paper container over wooden table

I medici che veramente informano sull'argomento sono davvero pochi. Poca informazione dunque ed errori inconsapevoli a tavola che finiscono per peggiorare i sintomi.

Ad esempio chi soffre di patologie tiroidee o articolari come l'artrite reumatoide può trarre sollievo e vedere migliorare i sintomi eliminando dall'alimentazione quotidiana glutine, latticini e zuccheri raffinati.

Il glutine infatti è alla base dei processi infiammatori dell'organismo, provate ad eliminarlo per almeno due mesi e ne vedrete i miglioramenti. Gli alimenti con glutine possono essere sostituiti con alimenti naturalmente senza glutine come riso basmati integrale, grano saraceno, quinoa e legumi per esempio. Le alternative non mancano anche se amate la pasta.

I latticini a causa della caseina e del lattosio sono deleteri per l'organismo, infiammano le articolazioni e finiscono per farvi aumentare di peso in quanto rallentano il metabolismo.

Gli zuccheri raffinati, con questo intendiamo anche pane e pasta bianchi oltre che lo zucchero semolato, causano pericolose impennate della glicemia che alla lunga causano l'insorgenza di patologie anche molto gravi.

Purtroppo siamo abituati ad un'alimentazione ricca di glutine e in molti fanno fatica a rinunciare a pane e pasta. Se siete tra questi cominciate in modo graduale sostituendo la pasta con quella senza glutine, ve ne sono fatte di riso, mais, quinoa. Oppure sostituite con un bel piatto di legumi.

Per le cene fuori ormai quasi tutti i ristoranti e le pizzerie propongono le alternative senza glutine. Tenete presente che se volete stare meglio questa è una delle strade percorribili.

 

 

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO