Donne, troppe proteine aumentano il rischio di insufficienza cardiaca

Le donne di età superiore ai 50 anni che seguono una dieta ricca di proteine, potrebbero correre un più alto rischio di insufficienza cardiaca. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Proteine

Le donne di età superiore ai 50 anni che seguono una dieta ricca di proteine, potrebbero correre un più alto rischio di insufficienza cardiaca. A suggerirlo è uno studio presentato in occasione del Scientific Sessions 2016, i cui autori hanno valutato le caratteristiche della dieta quotidiana di un gruppo di 103.878 donne di età compresa tra i 50 e i 79 anni, per un periodo che va dal 1993 al 1998. Un totale di 1.711 donne hanno sviluppato insufficienza cardiaca nel corso del periodo di studio, ed il tasso di insufficienza cardiaca sarebbe stato maggiore per le donne che assumevano una quantità eccessiva di proteine provenienti dalla carne, piuttosto che per le donne che assumevano proteine provenienti da fonti vegetali.

I risultati sono stati registrati indipendentemente da età, razza o etnia, livello di istruzione.

L'insufficienza cardiaca è molto diffusa, soprattutto nelle donne in post-menopausa, pertanto è necessaria una migliore comprensione dei fattori nutrizionali associati a questa condizione.

via | ScienceDaily

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 7 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO