Sei precario? Rischi l’impotenza

Ridimensioniamo subito il terrorismo del titolo: non è matematica, solo una preoccupante tendenza a somatizzare lo stress di una condizione di lavoro purtroppo oggi molto generalizzata che gli studiosi hanno notato e che a quanto pare colpisce più gli uomini, com’è ovvio dato il disturbo in questione.

L’allarme è stato lanciato da Marco Carini, direttore della Clinica urologica di Firenze, nel corso della conferenza per i cento anni della Società italiana di urologia, che ha sottolineato le ripercussioni psicologiche delle difficoltà che i giovani incontrano nel mondo professionale, prima cercando un posto di lavoro che garantisca un minimo di sicurezza, poi trovandosi nella spesso inevitabile condizione di precario per molti anni.

Via | Farmacia.it

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail