Gli integratori di calcio possono far male al cuore

Meglio assumere il calcio con una dieta bilanciata ricca di frutta e verdura.

Gli integratori di calcio possono essere dannosi per il cuore e le arterie

Uno studio condotto alla John Hopkins University di Baltimora sembra dimostrare che gli integratori di calcio possano essere dannosi per il sistema cardiocircolatorio e in particolare per il cuore. Secondo i dati del National Institutes of Health americano, il 43% degli adulti negli Stati Uniti assume integratori di calcio e più della metà delle donne oltre i 60 anni assume calcio per prevenire l'osteoporosi.

Il calcio è un oligoelemento essenziale per il nostro organismo, ma le persone vengono spesso portate a pensare che più ne assumono, meglio è. Non si tratta tanto del calcio che assumiamo attraverso l'alimentazione, quanto di quello contenuto negli integratori: i risultati dello studio condotto su oltre 2.700 partecipanti indicano che i rischi per il cuore aumentano solo quando il calcio proviene da integratori.

In linea generale infatti sembra che la disponibilità di calcio nell'organismo protegga dalle malattie cardiache. I ricercatori ipotizzano che introdurre grosse quantità di calcio tutte in una volta con gli integratori sia dannoso per l'organismo che non riuscirebbe a metabolizzarlo.

 

Via | webmd.com

  • shares
  • Mail