5 rimedi naturali per i denti sensibili

Il miglior alleato contro i denti sensibili è l'olio di cocco.

Il fenomeno dei denti sensibili è spesso sottovalutato, eppure si tratta di un sintomo da non sottovalutare. I denti sensibili infatti indicano un'eccessiva esposizione della dentina, la struttura dei denti all'interno della quale passano le fibre nervose che fanno sentire il dolore. La dentina solitamente è protetta dallo smalto dei denti e dalle gengive, ma molte cattive abitudini possono indebolire queste protezioni naturali.

L'accumulo di placca dovuto a una scarsa igiene dentale, lo spazzolamento eccessivo o l'uso di uno spazzolino troppo duro, alcuni prodotti per l'igiene dentale particolarmente aggressivi e il consumo di alcuni alimenti acidi sono tutte possibili cause del fenomeno dei denti sensibili. Ecco 5 rimedi naturali per i denti sensibili:



  1. Evita il consumo di cibi e bevande acide, come gli agrumi, il vino, l'aceto e le bibite gassate.

  2. Utilizza un colluttorio a base di camomilla.

  3. Utilizza uno spazzolino morbido preferibilmente con setole naturali.

  4. Utilizza un dentifricio naturale privo di sostanze chimiche aggressive e corrosive.

  5. Per proteggere i tuoi denti pratica ogni mattina e ogni sera per una decina di minuti l'oil pulling con l'olio di cocco. Basta fare dei risciacqui con un cucchiaio di olio e sputarlo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail