Cos'è il Sirsasana, la posizione migliore dello yoga

La posizione Sirsasana è la più famosa ed è considerata la miglior posizione Yoga.

Cos'è il Sirsasana

La posizione Sirsasana o Shirshasana è ritenuta dagli esperti il "Re" o la "Regina" delle posizioni Yoga. La posizione Yoga Sirsasana è la posizione sulla testa, una di quelle che sono entrate nell'immaginario classico dello Yoga. Si tratta di una posizione che viene effettuata appoggiando la testa al pavimento e sollevando le gambe, in pratica il Sirsasana è la posizione Yoga a testa in giù.

Come fare la posizione a testa in giù dello Sirsasana? Innanzitutto bisogna convincersi che non si tratta di una posizione acrobatica, né di una dimostrazione di forza, bensì di una posizione armonica ricca di benefici. Bisogna appoggiare gli avambracci a terra tenendo le mani giunte. Tra l'incavo delle mani si appoggia il capo al centro e con cautela si sollevano le gambe.

Il Sirsasana è una posizione che migliora la circolazione e l'equilibrio e per questo è molto utile contro problemi vascolari e digestivi, ma migliora anche la vista e il benessere della pelle. La posizione Sirsasana va eseguita con cautela e le prime volte con l'aiuto di un esperto.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail