A cosa serve l'olio di canapa

Calmi, non chiamate la Guardia di Finanza, qui si parla solo dell'olio che è estratto dai semi della Cannabis sativa, tranquillamente venduto in erboristeria, in quanto non contiene le sostanze psichedeliche ed euforizzanti, presenti nella resina e nelle foglie.

Ricchissimo di vitamina E, davvero molta in questo pregiato olio, ha anche grandi quantità di acidi grassi insaturi. Inoltre per la struttura chimica di questo particolare olio, le sostanze benefiche vengono assorbite con una rapidità che non ha eguali in altri oli.

Per questa caratteristica di ricchezza e velocità è molto efficace nella cura di dermatiti secche, irritazioni da allergie, micosi, infezioni ed infiammazioni localizzate. Si applica mettendone alcune gocce direttamente sulla zona da trattare e massaggiare sino a completo assorbimento. E' un rimedio davvero efficace, per i funghi dei piedi.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail