I fiori di Bach per lo sport e la palestra



Molti quanto sentono parlare di terapia con i fiori di Bach inorridiscono. Dopo un iniziale boom, gli adepti sono diminuiti ma resta comunque una delle terapie dolci più gettonate in erboristeria. Da poco sta prendendo spazio anche in palestra.

La floriterapia infatti, per la sua azione dolce e senza effetti collaterali è entrata a pieno titolo tra gli integratori sportivi. Per aumentare la concentrazione prima di una gara si può assumere il rimedio Hornbeam, il cui motto è: riempio di gioia e coraggio i miei compiti giornalieri. Hornbeam aiuta ad affrontare le prove e la fatica, anche in ambito strettamente fisico, stimolando le naturali doti di concentrazione.

Chi invece sente il bisogno di sicurezza, perché teme di non farcela può assumere Star of Bethlem che fa superare ansia e paura di affrontare le avversità. Entrambi i rimedi si assumono nella dose di 4 gocce per volta, una o più volte prima della gara o dell’allenamento. Insomma non è un doping, non ha effetti collaterali: qualcuno ha già provato? Fatemi sapere.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: