Maturità 2016, 5 consigli della psicologa per affrontarebene gli esami

No al panico e allo stress: ecco i consigli della psicologa per affrontare bene gli esami di Maturità.

Maturità 2016

La Maturità 2016 è arrivata: come possono fare i maturandi italiani per non farsi prendere dal panico, per non cedere alla paura, per evitare pensieri negativi che possono compromettere la buona riuscita dell'esame? La psicoterapeuta Paola Vinciguerra, presidente dell'Associazione Europea Disturbi da Attacchi di Panico (Eurodap), ci fornisce utili suggerimenti:

L'anno di studio sulle spalle, il caldo e la paura di affrontare una prova carica di significati e aspettative rendono difficile la concentrazione e accrescono l'ansia di fallire proprio alla battuta d'arrivo.

Ecco come fare, allora:


  1. Ripetete ad alta voce, meglio se in gruppo, per confrontarsi e far sedimenticare le informazioni. La collaborazione stimola l'apprendimento.

  2. Riassumete per iscritto e fate mappe concettuali, per rendere l'apprendimento profondo.

  3. Simulate la prova di esame, così da non arrivare impreparati.

  4. Provate a svolgere tracce di esami precedenti, così da capire se siete preparati.

  5. Dormite le giuste ore di sonno, non meno di 8 e non più di 9: la fase REM è indispensabile per la sedimentazione delle informazioni.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail