Cervicale infiammata, gli esercizi

La cervicale infiammata è un problema di molti, soprattutto di quelli che conducono una vita sedentaria o sono molto stressati per i ritmi quotidiani.

<iframe width="620" height="360" src="https://www.youtube.com/embed/rn6buL0vQiU" frameborder="0" allowfullscreen></iframe>

La cervicale infiammata è un problema di molti, soprattutto di quelli che conducono una vita sedentaria o sono molto stressati per i ritmi quotidiani.

Di solito la cervicalgia è provocata dalla contrattura dei muscoli del collo e delle spalle che provocano dolore e rigidità nel collo e spesso mal di testa di tipo tensivo.

La tensione dei muscoli del collo può essere provocata da cattiva postura, per esempio essere sempre chini sul pc o svolgendo un lavoro che richieda di stare sempre chini su un tavolo o banco di lavoro.

Di solito la cervicalgia rappresenta un fastidio e un disturbo, non particolarmente grave. Può diventare la spia di un problema più serio se al dolore si accompagnano intorpidimento o perdita di forza nelle mani o nella braccia o dolore insopportabile nella spalla. In questo caso è meglio rivolgersi ad un medico.

Ma ecco i sintomi comuni della cevicalgia

Spasmi muscolari, incapacità di girare la testa, mal di testa.

Ecco quindi una serie di esercizi che aiutano a prevenirla soprattutto e a rendere il collo più flessibile. Questi esercizi li trovate nel video su al post.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail