Occhi rossi: tutte le possibili cause

Quali sono le possibili cause degli occhi che appaiono arrossati e iniettati di sangue?

Occhi rossi

Se vi capita di avere spesso gli occhi rossi, come iniettati di sangue, sappiate che non solo siete in buona compagnia, ma che possono essere diverse le cause di questo disturbo, che colpisce praticamente tutti. Alcune cause sono assolutamente benigne, mentre altre possono destare maggiore preoccupazione e devono essere trattate secondo i consigli del vostro medico curante.

Ecco, allora, tutte le cause degli occhi rossi:


  • Pianto, sia se stiamo piangendo perché siamo tristi sia per reazione allergica o presenza di corpi estranei nell'occhio.

  • Alcol, dilata i capillari cutanei e oculari.

  • Influenza o raffreddore.

  • Tosse, soprattutto quando è molto intensa, può rompere piccoli capillari.

  • Farmaci, alcuni medicinali, come gli anticoagulanti orali, se presi in sovradosaggio possono arrossare gli occhi.

  • Congiuntivite, ha tra i suoi sintomi gli occhi rosati.

  • Blefarite, gli occhi sono arrossati con prurito e gonfiore.

  • Acne rosacea, ha tra i sintomi la lacrimazione, gli occhi rossi e la secchezza oculare.

  • Mal di testa.

  • Vomito.

  • Glaucoma acuto, condizione tipica dell'anziano iperteso, con sintomi come occhi rossi iniettati di sangue, mal di testa, visione offuscata, nausea, vomito e confusione mentale: il medico va contattato il prima possibile.

Se notate che gli occhi si sono arrossati, considerate tutti i sintomi che avete avuto nei giorni precedenti o di tutti i disturbi che avete accusato, così da essere precisi con il vostro medico curante: se il disturbo è passeggero e si risolve da solo in un paio di giorni, non vi preoccupate, altrimenti fatevi visitare.

  • shares
  • Mail