Come preparare un digestivo naturale a base di rucola

Il digestivo naturale a base di rucola è perfetto per chi ha problemi di digestione: ecco come farlo.

Rucola

La rucola è molto utilizzata in cucina, non solo per arricchire le insalate, ma anche per dare un sapore più digestivo ad altri piatti, dai primi ai secondi, passando anche per i contorni: tutto merito del suo gusto amarognolo. Ma lo sapevate che la rucola ha numerose proprietà? La rucola è infatti l'ideale per chi ha problemi all'apparato digestivo: stimola la produzione di succhi gastrici. In molte regioni si prepara il Rucolino, un digestivo naturale molto gustoso ed efficace, ma se vogliamo qualcosa di analcolico, ecco un digestivo a base di rucola molto gustoso:

Ecco come preparare un infuso digestivo alla rucola:


  • Comprate della rucola fresca: fate attenzione che tutte le foglie siano belle verdi.

  • Mettete in infusione le foglioline di rucole in acqua fresca per 12 ore.

  • Bevete l'acqua che ne deriva dall'infusione alla fine di ogni pasto.

  • Il sapore della rucola è molto forte e se non riuscite a berlo così, non mettete zucchero, piuttosto aggiungete in infusione delle foglioline di menta o altre erbe aromatiche.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail