Celiachia, le donne allergiche al glutine sono il doppio degli uomini

Le donne che soffrono di celiachia sono il doppio rispetto agli uomini. È quanto dimostrano i dati del Ministero.

celiachia diagnosi bambini

La celiachia è sempre più diffusa e spesso si nasconde dietro altre patologie. Le donne allergiche al glutine sono il doppio degli uomini (400mila contro 200mila). Purtroppo, sono davvero poche quelle consapevoli del disturbo. Appena 115mila donne hanno ricevuto la diagnosi, vuol dire che poco più di 1 su 4 è a conoscenza del suo disturbo e di quelle che sono le relative complicanze.

Per aiutare i medici di base e gli specialisti a riconoscere queste pazienti arriva una guida gratuita, promossa nell'ambito del Progetto Donna 2016 dell'Associazione Italiana Celiachia, disponibile online sul sito www.celiachia.it dal 22 aprile, proprio oggi, in occasione della prima Giornata Nazionale della Salute della Donna.

Qual è la cosa più importante da sapere? Le donne che non tollerano il glutine e non si sottopongono a una dieta di esclusione in un caso su due soffrono di anemia, hanno fratture più spesso e prima rispetto alle altre, se sono riuscite ad avere una gravidanza, hanno un rischio dieci volte più alto di aborto spontaneo, ritardo di crescita intrauterina e prematurità.

Questa allergia ha dei sintomi davvero molto particolari, che non portano facilmente a una diagnosi. L’ AIC, sempre in occasione della Giornata nazionale, ha pubblicato la guida "Donna&Celiachia" realizzata dal Comitato Scientifico dell'Associazione e dedicata ai medici di base e agli specialisti. La guida, disponibile sul sito www.celiachia.it, sarà presentata ufficialmente al Senato della Repubblica la settimana prossima.

  • shares
  • +1
  • Mail