Dieta, sonno a rischio per chi mangia troppi grassi

Una dieta ad alto contenuto di grassi aumenta il rischio di avere problemi di sonno. Ecco cosa emerge da una nuova ricerca.

Dieta e sonno

Dieta e sonno sono strettamente collegati, e seguire una dieta troppo "grassa" potrebbe causare notti insonni, e non solo! Secondo quanto emerge da un nuovo studio della University of Adelaide infatti, gli uomini che seguono diete ricche di grassi sono più propensi ad avvertire sonnolenza durante il giorno, ad avere problemi di sonno durante la notte, ed anche a soffrire maggiormente di apnea del sonno. Per giungere a tale conclusione, gli esperti hanno preso in esame un campione di 1800 uomini australiani di età compresa tra 35 e 80 anni.

Gli autori della ricerca hanno analizzato le abitudini alimentari dei partecipanti nel corso di un periodo di 12 mesi, ed hanno constatato che assumere troppi grassi può davvero peggiorare la qualità del nostro sonno. Lo studio, pubblicato sulla rivista Nutrients, sottolinea anche che avvertire sonnolenza durante il giorno, ci porta a sentirci meno energici, e questo a sua volta può aumentare il desiderio di mangiare più del necessario, preferendo cibi grassi o ad alto contenuto di carboidrati, che a loro volta sono poi associati a ulteriori problemi del sonno.

Insomma, alla fine dei conti si finisce per innescare un circolo vizioso decisamente poco salutare. Meglio non sottovalutare l’importanza di una buona dieta quindi!

via | MedicalXpress

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail