Alimentazione per la demenza senile: i 5 cibi utili

Demenza senile, ecco cosa bisogna mangiare per rallentare o prevenire i sintomi della malattia degenerativa.

L'alimentazione gioca un ruolo fondamentale nella nostra salute. Anche in caso di demenza senile, seguire una particolare alimentazione ed evitare alcuni cibi può essere utile per rallentare un po' i sintomi che caratterizzano questa malattia degenerativa, che solitamente associamo a persone con un'età superiore ai 60 anni, ma che abbiamo visto può colpire anche sotto i 50 anni, con casi di demenza giovanile.

L'alimentazione per chi soffre di demenza senile deve essere curata nei minimi dettagli, così come non dobbiamo dimenticare che l'attività fisica è molto importante per rallentare e prevenire l'insorgenza di questa malattia degenerativa. Se sappiamo che rimanere fisicamente attivi è importante per la nostra salute, altrettanto lo è l'alimentazione.

Nella nostra galleria di immagini ecco l'alimentazione per chi soffre di demenza senile.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail