Menopausa, la paleo dieta può essere utile

Una recente ricerca scientifica ha svelato che la paleo dieta può essere molto utile in menopausa.

La paleo dieta può essere molto utile nelle donne in menopausa: mangiare come i nostri antenati ai tempi delle caverne, prima dell'avvento dell'agricoltura, può aiutare in particolar modo le donne obese ad affrontare il delicato periodo della menopausa. Il regime alimentare a base di carne magra, pesce, uova, verdure, frutta , noci e frutti di bosco, con semi di colza, olio di oliva e avocado come grassi aggiuntivi potrebbe aiuta a perdere peso, migliorando i valori di acidi grassi e riducendo il rischio di diabete e malattie cardiovascolare.

Uno studio della Umeå University, in Svezia, presentato al 98° meeting annuale della Endocrine Society a Boston, ha coinvolto 70 donne in menopausa obese per 24 mesi, divise in due gruppi: il primo gruppo seguiva una paleo dieta (il 30% di energia proveniva dalle proteine e il 40% da grassi insaturi), il secondo una dieta in cui il 15% di energia veniva dalle proteine e il 55% dai carboidrati.

Entrambe le diete portavano a una perdita di peso in particolare a livello addominale, ma con la dieta paleo le donne erano meno a rischio diabete e malattie cardiovascolari.

paleo dieta

Via | Ansa

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail